Alla scoperta della gemma d'Italia: come visitare la Sardegna con facilità

Avventurati fuori dai sentieri più battuti d'Italia e scopri la bellissima e serena isola della Sardegna. Mentre la Toscana e Roma attirano migliaia di turisti ogni anno, la gemma meno conosciuta d'Italia - la Sardegna - offre la sua esperienza unica, completa di spiagge spettacolari e antichi siti storici. Viaggiare in questo paradiso italiano non deve essere intimidatorio, poiché esploreremo come visitare la Sardegna con facilità.

Dal trovare i voli giusti e organizzare il trasporto, a decidere dove alloggiare e le migliori attività in Sardegna, pianificare una vacanza qui è facile con questa guida. Situata al largo delle coste italiane, la Sardegna è una regione autonoma e una delle isole più grandi del Mar Mediterraneo. Ciò significa che pur essendo ancora parte della cultura italiana, ha anche molte caratteristiche proprie che rendono la visita ancora più emozionante.

Per coloro desiderosi di esplorare l'isola nascosta della Sardegna, la sfida potrebbe essere come arrivarci, seguita da come muoversi una volta arrivati. Non aver paura! Questa guida fornirà tutte le risposte, dalle più pratiche a quelle divertenti e creative. Continua a leggere per scoprire come visitare la Sardegna con facilità e sfruttare al meglio il tuo viaggio.

Arrivare in Sardegna – Come raggiungere le rive del glamour dell'isola

L'isola è un paradiso estivo con una natura incontaminata che toglie il fiato. Immerso nel Mediterraneo centrale, è circondato da acque cristalline in ogni direzione.

A nord lo separa il canale delle Bocche di Bonifacio Corsica, bagnandone le coste con il Mar Tirreno. A sud, il Canale di Sardegna confina con il continente africano, mentre il suo fianco occidentale si affaccia sul Mar di Sardegna.

L'isola comprende un'isola principale insieme a granelli più piccoli come il AsinaraArcipelago di La MaddalenaIsola di San Pietro e l'Isola di Sant'Antioco, insieme a molti isolotti.

La natura incontaminata e la bellezza mozzafiato incarnano questo paradiso dell'isola. Appartato calette, spiagge e litorali offrono conforto tra verdi mediterranei e scogliere. Le opportunità per l'escursionismo, il ciclismo, la nautica e l'avventura abbondano.

Città storiche, siti antichi e gemme culturali sono incastonate tra il mare e le montagne. Una fuga estiva qui lenisce l'anima e risveglia i sensi.

Numerose esperienze ti aspettano in questo pittoresco paradiso mediterraneo. Dal nuoto in acque cristalline all'esplorazione di aspre colline, ogni momento ispira, cittadini amichevoli alla vita notturna abbagliante, ci sono infiniti modi per godersi la meraviglia naturale e l'atmosfera rilassata.

Una fuga incontaminata circondata dall'azzurro del mare, questa paradiso incontaminato dell'isola ringiovanisce e ispira come nessun altro posto. Con una straordinaria bellezza naturale e una cultura vibrante, è un angolo di paradiso in terra.

6262B460 BCB1 4840 83C9 8A6D03E0F0A3

La bellezza della Sardegna con facile accesso: voli e traghetti collegano l'isola al mondo

Le splendide spiagge, siti storici e paesaggi panoramici della Sardegna attirano turisti da tutto il mondo. Come un'isola nel Mar Mediterraneo, la Sardegna rimane ben collegata all'Italia continentale e ad altri destinazioni globali di voli e traghetti, rendendolo accessibile a viaggiatori audaci provenienti da qualsiasi continente. Ecco alcuni suggerimenti per aiutarti a pianificare il tuo viaggio in Sardegna.

  • Voli: I principali aeroporti della Sardegna si trovano a Olbia (OLB) e Alghero (AHO) aeroporti che servono il nord, e Cagliari (PAC) aeroporto che serve il sud. Molte compagnie aeree offrono voli diretti o con uno scalo dalle principali città italiane come Roma e Milano. Ci sono voli nazionali giornalieri che collegano i principali aeroporti dell'isola con Roma e Milano 3-4 volte al giorno. Alcune compagnie aeree forniscono anche voli stagionali per la Sardegna da altre città europee. Per i voli a lungo raggio, potresti aver bisogno di uno o più scali. Le compagnie aeree a basso costo come EasyJet, Ryanair e Vueling possono aiutare a ridurre i costi del biglietto aereo.
  • Traghetti: Diverse compagnie di traghetti collegano la Sardegna all'Italia e alle isole vicine. I servizi operano dai porti sardi verso le principali Italia (Civitavecchia, Livorno, Genova, Napoli, Palermo, Piombino), Barcellona in Spagna e Francia (Tolone, Nizza, Marsiglia e Corsica). La traversata in traghetto è un modo panoramico per raggiungere la Sardegna, soprattutto per chi viaggia dalla Spagna o dalla Francia. I traghetti dalla terraferma alla Sardegna impiegano circa 7-8 ore con partenze al mattino o alla sera. Sui traghetti completamente attrezzati, puoi scegliere tra poltrone e comode cabine. I turisti che arrivano con un veicolo non hanno altra scelta che prendere il traghetto, anche se possono noleggiare un'auto una volta sull'isola. Tratte dei traghetti tra la Sardegna e l'Italia operano tutto l'anno con partenze più frequenti nel periodo estivo, da giugno a settembre. Se scegli il nostro viaggio multidestinazione, i biglietti dei traghetti per i porti sardi possono essere inclusi nell'itinerario.
Viaggiare in Sardegna con stile: voli privati o Noleggio barche

Per un viaggio davvero lussuoso in Sardegna, salta i voli commerciali e arriva vicino jet privato, elicottero o crociera di lusso. Mentre i viaggi aerei pubblici ti portano sull'isola, un charter privato garantirà un'esperienza VIP senza interruzioni dall'inizio alla fine.

Alcune delle più popolari opzioni via terra e via aerea di lusso per viaggiare in Sardegna:

  • Noleggio jet privato: Noleggiare un jet privato è uno dei migliori opzioni di lusso e particolarmente popolare per voli diretti in Sardegna Aeroporto Costa Smeralda. I jet privati offrono un viaggio personalizzato e senza soluzione di continuità con sedili reclinabili, servizi premium e programmazione flessibile. Puoi scegliere tra jet cabinati leggeri, medi o grandi che possono ospitare da 4 a 16 passeggeri. Noleggia l'intero jet per il tuo gruppo o charter a proprietà frazionata Jet. Goditi pasti a bordo, bevande premium, sedili lussuosi con ampio spazio e finestrini panoramici.
  • Elicottero – Per un'emozionante introduzione alla Sardegna, arriva in elicottero. Puoi noleggiare elicotteri che ospitano da 3 a 5 passeggeri per un volo panoramico di 1 o 2 ore dall'Italia continentale. Atterrare su spiagge appartate, campi da golf o terreni della cantina per un grande ingresso. Tour in elicottero dell'isola sono disponibili anche per una prospettiva aerea della bellezza della Sardegna.
  • Primo o voli in classe business: Volare in prima classe o business class su compagnie aeree come American Airlines, Emirates, Etihad, Qatar o ITA offre un servizio di fascia alta, sedili reclinabili, pasti gourmet e bevande premium: un modo lussuoso per raggiungere la Sardegna con uno o più scali.

Ovunque atterri il tuo volo privato o il tuo elicottero, un veicolo di lusso sarà a tua disposizione per portarti alla tua villa, resort o yacht appartato. Lasciati alle spalle la folla e immergiti nello splendore naturale della Sardegna e nell'eleganza mediterranea. I viaggi aerei privati o le crociere offrono lo sfondo perfetto per esplorare la Sardegna al proprio ritmo con i propri cari o un gruppo intimo.

Il viaggio aereo privato o la crociera in Sardegna offre i seguenti impareggiabili vantaggi:

  • Esclusività – Pedalare da soli o con compagni stretti; capacità limitata per volo o charter
  • Convenienza: atterrare e decollare da aeroporti e porti più piccoli; trasferimenti privati all'arrivo o direttamente al vostro alloggio
  • Avventura: emozionanti tour in elicottero e vedute aeree dell'isola
  • Purezza – Fuga dalla folla; immerso nella solitudine e nella tranquillità
  • Lusso: aereo o barca premium, cucina gourmet, bevande premium e servizio di alta qualità

Visita la Sardegna in uno stile insuperabile e vivi il viaggio di una vita. Contattateci oggi stesso per un preventivo di noleggio jet privato o tour in elicottero e idee di itinerario. Non vediamo l'ora di aiutarti a scoprire l'essenza della Sardegna!

volo privato

Come collegare un viaggio in Sardegna con altre regioni o paesi in Europa

A combina la tua vacanza in Sardegna con altre destinazioni, ci sono molte opzioni per tour estesi e viaggi con più soste in Italia o in Europa. Una volta arrivato in Sardegna, puoi utilizzarlo come hub per esplorare le vicinanze Paese del vino toscano, Corsica, o la terraferma italiana. I vettori europei offrono voli confortevoli tra gli aeroporti della Sardegna e le principali città italiane come Roma, Firenze, Venezia e Milano.

Per un viaggio europeo più ampio, connettiti tramite principali hub aerei in città come Barcellona, Parigi, Amsterdam o Londra. Queste città hanno vaste reti di volo e distano solo 1-2 ore di aereo dalla Sardegna. Trascorri del tempo sperimentando la cultura, la cucina e le attrazioni di Catalogna spagnola, il Costa Azzurra, Olanda o Gran Bretagna prima di tornare a casa. Progettato gli itinerari gestiscono i dettagli in modo che tu possa rilassarti mentre vivi più dell'Europa. Ci sono infinite possibilità di avventura quando si combina la Sardegna con altre destinazioni stellari in Italia o in Europa.

I viaggiatori esperti possono creare un itinerario che collega la Sardegna con altre abbaglianti regioni italiane come la Toscana o Umbria, o paesi europei limitrofi come Francia e Spagna. I tour di più settimane seducono con un'elegante progressione tra ville private, boutique hotel, vigneti, uliveti e coste. Tra pasti sontuosi, vini di classe mondiale, spa indulgenti e personal shopper che curano reperti unici, ogni esperienza contribuisce a una fuga di lusso senza pari. Per i turisti più esigenti che desiderano un idilliaco viaggio nel Mediterraneo e una sistemazione, un servizio e uno stile impeccabili, la Sardegna offre. Con orari, costi e opzioni di itinerario, possiamo creare il perfetto viaggio con più soste pieno di paesaggi incredibili, cultura, cibo e ricordi ritrovati.

Per i viaggiatori di lusso, ecco alcuni consigli per la combinazione Sardegna con destinazioni di fascia alta:

  • Toscana – Nessun viaggio in Italia è completo senza esplorare Toscanala splendida costa, le città medievali, le regioni vinicole di livello mondiale e Campagna toscana. Concediti un rifugio in una villa a 5 stelle, cena sotto il sole della Toscana in un ristorante stellato Michelin o visita le cantine storiche.
  • Corsica – Tra le splendide spiagge e la costa mediterranea si trova Gemme nascoste, località appartate e piscine di acqua di mare. Esplora Ajaccio, Bonifacio e Calvi nell'itinerario più popolare che unisce due isole gemelle più enigmatiche.
  • Costa Azzurra – Il glamour di Cannes, la sfarzosa Monaco e la sontuosa Saint-Tropez ti aspettano. Scopri gli eleganti beach club, i porti turistici, le boutique di stilisti e il fascino mediterraneo. Fermati a Nizza anche per un assaggio della campagna della lavanda.
  • Costiera Amalfitana – La Costiera Amalfitana in Italia vanta una costa pittoresca, villaggi dai colori pastello, hotel di lusso e centri benessere con terrazze con piscina sul mare. Positano è la città più iconica, perfetta per osservare la gente, andare in barca a vela e pranzare con maccheroni.
  • Nord Italia – Venezia, Milano e Lago di Como offrono un seducente mix di splendore storico, cucina artigianale, shopping e opera. Soggiorna in un palazzo veneziano, guarda L'Ultima Cena di Da Vinci a Milano o visita i giardini paesaggistici di Villa d'Este.
  • Spagna – Inizia il tuo viaggio esplorando le vivaci città di Madrid e Barcellona tra i viaggi in Sardegna. Passeggia nei quartieri storici, ammira l'opera del famoso architetto Antoni Gaudìe assapora le deliziose tapas e i vini per cui la Spagna è rinomata.
  • Noleggio barche – Niente dice ricchezza e lusso come noleggiare il tuo yacht. Navigare nel Mediterraneo dalla Sardegna offre l'occasione perfetta per fare un salto da un'isola all'altra con stile. Visita calette nascoste, nuota dal ponte in acque azzurre e cenare sotto le stelle scintillanti.

Pensa a famiglie multigenerazionali, marchi di resort di lusso, chef rinomati, prestigiose carte dei vini, spiagge private, eventi culturali e sontuoso intrattenimento dopo il tramonto. Crea un itinerario glamour su misura per i tuoi gusti per una fuga stravagante nelle destinazioni europee più attente allo stile.

Cabrio di Porto Cervo

Muoversi in Sardegna

Una volta in Sardegna, opzioni di trasporto sono abbondanti, che vanno dai trasferimenti privati e noleggio auto a opzioni di lusso come charter nautico o tour in elicottero. UN sistema stradale si estende su tutta l'isola, anche se alcuni percorsi possono essere tortuosi. Storie microscopiche, storia e spiagge possono essere scoperte lungo strade panoramiche.

  • Trasporto pubblico: Gran parte della Sardegna è interconnessa da un'ampia rete di linee di autobus. Comunque, il orari degli autobus può essere poco chiaro e molti operatori di autobus hanno orari e percorsi ridotti la domenica, il che potrebbe rappresentare un problema o essere scomodo per alcuni pendolari.
    I treni collegano i principali snodi dell'isola come Cagliari, Sassari, Olbia e Oristano.
  • Trasferimenti privati: Per il tuo miglior soggiorno scegli la comodità e l'efficienza di un servizio di trasporto privato con conducente. Sempre a tua disposizione, tansfer ti accompagna nei principali punti di interesse, coccolandoti con i comfort di un'auto di lusso. Approfittare di il nostro servizio di trasporto privato da e per gli aeroporti della Sardegna. Ci occupiamo dell'accoglienza e della logistica, offrendo a servizio personalizzato e garantendo comfort e massima efficienza.
    Affidatevi all'esperienza del ns guide multilingue alla scoperta dei luoghi più suggestivi e spettacolari dell'isola. Escursioni culturali e naturalistiche e itinerari personalizzati in base alle tue preferenze.
  • Autobus di lusso o trasferimento in minibus: Per gruppi più numerosi, autobus con autista, minibus o traslocatore di persone con finiture e servizi premium offre un lussuoso trasferimento privato direttamente alla tua destinazione in Sardegna, in particolare dagli aeroporti vicini sulla terraferma italiana.
  • Noleggio auto: Noleggiare un'auto ti permette di esplorare la Sardegna al tuo ritmo, ma questo non vuol dire che non ci siano aspetti negativi. Ad esempio, il noleggio auto è piuttosto costoso, ma puoi trovarlo in ciascuno dei tre aeroporti principali dell'isola. Oltre a questo carburante è costoso in Italia, e anche trovare un parcheggio può essere difficile. D'altra parte, un'auto ti consente la libertà di arrivare dove vuoi quando lo desideri, anche se controlla di avere una patente di guida valida e un permesso di guida internazionale. I turisti devono ricordare Limiti di velocità sono visualizzati in chilometri. Devono anche tenere gli occhi aperti per i motorini, noti per entrare e uscire dal traffico.
  • Noleggio auto sportive di fascia alta: Noleggiare un veicolo di lusso come una Lamborghini, Ferrari, Porsche, BMW, Mercedes o Maserati ti consente di guidare al tuo ritmo su strade panoramiche tra gli aeroporti e la tua villa o hotel in Sardegna. Funziona bene per i voli diretti negli aeroporti vicini sulla terraferma italiana.

Siamo lieti di offrire un servizio personalizzato, servizio di noleggio auto premium con opzioni di consegna e ritiro. Forniamo una selezione curata di veicoli di lusso di fascia alta che dettagliamo meticolosamente e prepariamo per ogni noleggio per garantire la massima qualità e la soddisfazione degli ospiti. Oltre ai punti standard di ritiro e riconsegna in aeroporto e nel centro città, offriamo anche la possibilità unica di far consegnare il veicolo a noleggio direttamente al tuo indirizzo di alloggio. Ciò consente un'esperienza di noleggio ancora più fluida e senza problemi.

La Sardegna offre numerose opzioni per spostarsi comodamente e lussuosamente, dai trasferimenti privati alle auto sportive di fascia alta e visita guidata. Considera attentamente i costi, la convenienza e l'indipendenza per scegliere una modalità di trasporto adatta alle tue preferenze per il divertimento sull'isola.

IMG 6001 2

I migliori luoghi da visitare in Sardegna da sud a nord

Sardegna offre una varietà di attrazioni, dalle città storiche costruite dai genovesi e Dinastie Aragonesi lungo le coste e le colline del Nord Ovest, al stabilimenti balneari di lusso e le spiagge incontaminate della Costa Smeralda nel nord-est. Le montagne interne di Sardegna centrale contenere tipico borghi collinari e fauna selvatica, mentre la costa meridionale vanta la capitale e lunghe spiagge sabbiose.

Il sud e il nord di Sardegna differiscono notevolmente. Il sud è caratterizzato da ampi terreni pianeggianti utilizzati per il pascolo delle pecore e la coltivazione del grano e degli agrumi. Sud Sardegna va bene soprattutto per il Mediterraneo vacanze al mare. Il paesaggio pianeggiante, le lunghe spiagge e il clima caldo la rendono ideale per prendere il sole e nuotare. Tuttavia, ci sono meno attrazioni e attività al di là delle spiagge. Il nord ha un paesaggio più aspro di ripide montagne granitiche, colline boscose e valli utilizzate per colture come olive e uva. Nord Sardegna È caratterizzato da turismo di lusso, con resort di lusso come Costa Smeralda attirare visitatori internazionali. Il variegato paesaggio offre montagne e verdi colline, baie mozzafiato e spiagge incontaminate, vigneti e città storiche per visite turistiche e attività.

La parte settentrionale della Sardegna si affaccia sul Mar Mediterraneo e storicamente ha commerciato e interagito di più con l'Europa, ottenendo di più diversità culturale e città storiche influenzate dal GenovesePisani, e Aragonese. La costa meridionale, di fronte all'Africa, si è sviluppata in modo più isolato con una cultura e un'architettura distinte.

Il interno montuoso crea una divisione naturale tra le regioni e guidare da un'estremità all'altra dell'isola richiede circa 3 o 4 ore.

I nostri tour dell'isola offrono l'opportunità di vedere le principali attrazioni e vivere la cultura locale con guide esperte. Sarai trattato di paesaggi mozzafiato, panorami mozzafiatoe approfondimenti unici da coloro che conoscono meglio la Sardegna, permettendoti di scoprire davvero questa bellissima isola.

Alla scoperta di Cagliari, il capoluogo della Sardegna

Cagliari, capoluogo e città più grande di Sardegna, ha un incredibile mix di storia, architettura, spiagge e bellezze naturali. Da non perdere l'antico quartiere murato di Castello, costruito su una collina che domina la città e il mare. Lasciati incantare dalla cattedrale gotica e passeggia sui bastioni per una vista mozzafiato sulla costa.

Il quartiere dei musei della Cittadella dei Musei ospita diversi affascinanti musei che mostrano la cultura e la storia della Sardegna. Cagliari Marina ha chilometri di passeggiate sul lungomare perfette per una piacevole passeggiata tra caffè, negozi e ristoranti.

Trascorri del tempo sulle spiagge mozzafiato di Cagliari. La spiaggia del Poetto, che si estende per chilometri, è una delle spiagge più frequentate d'Italia, con sabbia soffice, acque poco profondee attività balneari a bizzeffe.

Più lontano, la spiaggia di Tuerredda attira surfisti e amanti della tintarella acque cristalline, dune di sabbia bianca e viste panoramiche. Fuggi nella natura appena fuori città ed esplora scogliere frastagliate, colline boscose e coste spettacolari punteggiate da insenature nascoste.

Il capoluogo della Sardegna racchiude una ricchezza di storia, cultura e bellezze naturali in una città compatta e facilmente navigabile. Cagliari invita all'esplorazione ad ogni angolo, offrendo il perfetto equilibrio tra comodità urbane e bellezza fughe al mare.

porto di Cagliari

Pula: dove le rovine fenicie incontrano le sabbie dorate della Sardegna

Scopri un tesoro nascosto lungo la splendida costa della Sardegna meridionale che vanta spiagge tranquille e panorami mozzafiato. Questa posizione è perfetta per visite durante tutto l'anno, offrendo infinite opportunità per prendere il sole e nuotare durante i mesi estivi, mentre l'autunno e l'inverno offrono un ambiente più romantico. Una destinazione da non perdere è Capo Pula, rinomato per la sua città fenicia rovine e spiagge sabbiose con dune dorate. L'area è un luogo popolare per gli appassionati di spiaggia che cercano viste straordinarie e una fuga tranquilla.

Visita la Sardegna VIP | Le rovine di Nora, Pola

Isole di Sant'Antioco e San Pietro – Le tradizioni della pesca incontrano antiche rovine

Sant'Antioco è la seconda isola per grandezza al largo della costa sarda. Si trova nel Golfo di Palmas nell'angolo sud-ovest della regione. La città è conosciuta per la sua siti archeologici come il menhir megalitico Sa Mongia e Su Para, le grotte fatate o domus de janas e le tombe nuragiche di Su Niu e Su Crobu. L'isola ospita anche splendide spiagge come Maladroxia e Co'e Quaddus, calette pittoresche come Cala Sapone e Cala Lunga, e punti di immersione intorno le isole della Vacca e del Toro con le loro acque cristalline. L'isola è stata storicamente conosciuta per la sua pesca e tradizioni di navigazione, tramandata da generazioni di famiglie di pescatori. La cucina locale fa largo uso di pesce e frutti di mare pescati localmente, tra cui polpi, calamari, cozze, aragoste e ricci di mare. Anche i piatti tradizionali includono pasta fatta in casa e abbondante uso di olio d'oliva, aglio, pomodori ed erbe aromatiche.

Isola di San Pietro ha una ricca storia che risale all'epoca fenicia, romana e nuragica. In accordo alla didascalia, San Pietro visitò l'isola nel 46 dC, dandole il nome. Nel 18 ° secolo, l'allora disabitato San Pietro fu colonizzato da migranti della colonia della Repubblica di Genova a Tabarka in Tunisia dopo che era caduto nelle mani del Bey. Fino ad oggi, la maggior parte dei residenti parla a dialetto genovese chiamato Tabarchino , parlato anche nella vicina isola di Sant'Antioco, in particolare a Calasetta. Le tradizioni pescherecce e culinarie sono simili a quelle di Sant'Antioco.

sanpietro

Sulcis e Iglesias: Miniere, Grotte e Rupi

La regione del Sulcis nella parte sud-occidentale del Isola della Sardegna è un'area ricca di bellezze naturali, storia e ricca cultura. La provincia di Carbonia-Iglesias, detta anche Sulcis, comprende alcuni dei siti più belli della Sardegna.

La storica città di Iglesias, con una popolazione di circa 28.000 abitanti, è il capoluogo del Sulcis. Il compatto centro medievale è ricco di chiese, edifici romanici e strette strade pedonali. La cattedrale di Iglesias presenta una serie del XV secolo pitture murali raffigurante la leggenda di San Vincenzo, mentre il Museo Archeologico ospita reperti delle antiche civiltà sarde. I vicoli si animano la sera con caffè, bar e ristoranti che servono specialità locali.

Le antiche miniere e grotte del Sulcis sono un'altra attrazione principale. Il borgo fortificato di Villa di Chiesa e il Siti archeologici dei nuraghi costruito dal Gente nuragica risalgono a migliaia di anni fa.

La splendida costa con spiagge bianche come Porto Scuso, Is Arenas e Porto Pino offre acque cristalline per nuotare, andare in kayak e altri sport acquatici. Le spiagge lungo il Golfo di Palma fornire viste del Isola dell'isola di San Pietro.

Iglesias

Oristano: siti antichi, lagune e delizie culinarie

Provincia di Oristano si trova sulla costa occidentale di Sardegna e contiene molti siti storici e villaggi costieri. IL capoluogo di provincia, Oristano, è una città affascinante con architettura neoclassica ed edifici in stile liberty.

La Cattedrale di Santa Maria Assunta domina lo skyline di Oristano con la sua imponente cupola e il campanile ottagonale. L'interno presenta un mix di stili architettonici e ospita importanti opere d'arte. Archeologico L'Antiquarium Arborense di Oristano possiede una delle più importanti raccolte di reperti punici e romani della Sardegna. Il centro storico della città, Portixeddu, mostra la colorata storia di Oristano con le sue pittoresche strade pedonali, piazze, negozi e ristoranti.

Sulla costa sorge il borgo medievale di Tharros, antica città fenicia. Poco rimane oggi tranne rovine archeologiche, ma passeggiare per le strade e i vicoli scavati offre uno scorcio della vita in questo insediamento costiero cartaginese.

La città di Cabras, situata tra Oristano e Tharros, è nota per le sue lagune e stagni salini. Le meravigliose zone umide attirano molti uccelli migratori e i fenicotteri rosa. Cabras ospita le affascinanti statue conosciute come il Giganti di Monte Prama.

La provincia di Oristano è famosa per la bottarga, la bottarga stagionata considerata una prelibatezza. Bottarga di triglia grigia e l'orata è particolarmente pregiata.

La provincia è nota anche per la Vernaccia di Oristano DOCG, un vino bianco secco ottenuto dall'uva Vernaccia. Viene prodotto dal XIV secolo e ha un caratteristico aroma di mandorla e una leggera amarezza. La Vernaccia si abbina bene ai frutti di mare, serve come aperitivo ed è apprezzata come vino da dessert.

Oristano produce cozze, vongole, pecorino, pigiotto, vino Nuragus e vino Vermentino di Sardegna. Il vicino Is Aruttas parco archeologico presenta strutture nuragiche dell'età del bronzo.

oristano

Barbagia – Il vero cuore della Sardegna

La Barbagia, cuore rurale della Sardegna, è un vasto territorio che occupa le pendici del Gruppo montuoso del Gennargentu nel centro dell'isola e colline minori circostanti. Il nome “Barbagia” si riferisce al Sardi che resistettero alle conquiste dei Cartaginesi e dei Romani e qui si rifugiarono.

L'area è composta da regioni storiche, ognuna con il proprio fascino. Paesi pittoreschi come Gavoi sono caratterizzati da case in granito, vicoli stretti, cortili e pergolati ricoperti di vite. È il luogo di nascita del famoso formaggio Fiore Sardo.

Le strade di Orgosolo si animano murales colorati dipinti su pareti che raccontano storie di vita, cultura e cause politiche.

La Barbagia è famosa per il vino cannonau. I vigneti di paesi come Mamoiada, Oliena e Dorgali sono rinomati a livello internazionale per la produzione di questo vitigno e vino.

Il Golfo di Orosei e il villaggio di Cala Gonone sul mare sono famosi in tutto il mondo per la splendida baia di Cala Luna. I visitatori possono godere di bellissime spiagge, acque cristalline e spettacolari viste sulla scogliera.

L'intera area offre uno scorcio della ricca storia, cultura e tradizioni della Sardegna in uno scenario di paesaggi e paesaggi mozzafiato. La Barbagia invita i viaggiatori a rallentare e vivere il vero cuore e l'anima dell'isola.

Gavoi

Bosa: una città fluviale ricca di storia, artigianato e vino dolce

Bosa è un'affascinante cittadina adagiata in una valle lungo il fiume Temo nel nord-ovest della Sardegna. Il suo ambiente pittoresco, con edifici colorati che scendono a cascata lungo le sponde del fiume e strette stradine acciottolate che si snodano attraverso il centro storico, gli conferisce un fascino magico.

Il paese è dominato dalla collina del Castello Malaspina, costruito nel XII secolo, che dall'alto veglia su Bosa. Le sue mura di pietra e le sue torri sono una caratteristica importante dello skyline.

L'economia di Bosa è storicamente incentrata sul suo porto fluviale e la città è famosa per i suoi artigiani che realizzano delicati gioielli in filigrana e corallo, così come il merletto a filetto di Bosa prodotto dalle donne locali.

Graziosi ponti arcuano sopra il Temo, collegando i diversi quartieri, e linea di palme le sponde del fiume aggiungono un tocco tropicale. Il ritmo della vita a Bosa è rilassato e la città ha conservato le sue tradizioni e il suo patrimonio accogliendo i visitatori che vengono a godere delle sue bellezze naturali e del suo fascino storico.

Bosa produce anche il Vino Malvasia di Bosa, ottenuto dal vitigno Malvasia. Il vino è stato prodotto nella zona dal Medioevo e ha un caratteristico profilo aromatico dolce e aromatico. La Malvasia di Bosa è spesso utilizzata nella produzione di vini da dessert e vini liquorosi, rendendola un ricordo popolare per i visitatori. IL Castello Malaspinese stesso presenta grotte sotterranee che un tempo servivano per invecchiare il vino Malvasia di Bosa.

bosa

Alghero, perla della Riviera del Corallo

Alghero, conosciuta come la “Perla della Riviera del Corallo”, è un ridente paesino della costa nord occidentale della Sardegna dal sapore spagnolo. La “Riviera del Corallo”, uno dei tratti di costa più belli del Mediterraneo, è famosa per il raro corallo rosa che si trova nelle acque vicine.

Assicurati di controllare la cattedrale gotica di Santa Maria e Palazzo Guillot, elegante palazzo che ospita il Museo della Città. Passeggia per le strade di ciottoli fiancheggiate da caffè, negozi e bar che servono gustosi piatti sardi e catalani.

Dopo una giornata di visite turistiche, rilassati sulla Spiaggia del Lido, una delle lunghe spiagge sabbiose vicino ad Alghero sulla "Riviera del Corallo". La città è anche un trampolino di lancio per esplorare l'impressionante Grotte di Nettuno, una vasta rete di caverne piene di stalattiti situata a breve distanza in auto. Puoi fare escursioni fino alle grotte o fare gite in barca che partono dal porto di Alghero.

Alghero offre un sapore autentico di Cultura sarda mescolato con influenze catalane e spagnole, rendendolo una destinazione unica e affascinante sulla spettacolare "Riviera del Corallo". I vicoli tortuosi, i monumenti storici, le spiagge e il raro corallo rosa trovato nelle acque vicine ti daranno molto da vedere e da fare durante una vacanza in questo tranquillo città costiera su uno dei tratti di costa più panoramici d'Italia.

Visit Sardinia VIP | Alghero and Riviera dell Corallo with Neptune Grottos

Castelsardo: un gioiello medievale affacciato sul Golfo dell'Asinara

Arroccato su un promontorio con vista mozzafiato sul Golfo dell'Asinara si trova l'incantevole città medievale di Castelsardo del XII secolo. Il tempo sembra essersi fermato qui, con stradine tortuose che si inerpicano sulla collina fino all'antico castello dei Doria in cima, trasportandoti indietro di secoli. Le viste panoramiche dalla cappella in cima sono mozzafiato, con vista sul mare, sull'isola dell'Asinara e persino sulla Corsica nelle giornate limpide.

Castelsardo è rinomata per l'artigianato tradizionale sardo e per i caratteristici cesti in vimini fatti a mano.

Non lontano da Castelsardo si trova la curiosa Roccia dell'Elefante, una formazione rocciosa che ricorda la forma di un elefante scolpita dalla natura. La formazione rocciosa risale a circa 5000 anni fa, al periodo prenuragico dove furono costruite le camere sepolcrali preistoriche a “domus de janas”.

Castelsardo panoramica 1

Costa Smeralda – La Costa Smeralda per milionari

L'esclusivo Costa Smeralda costa su Sardegna è una mecca per le celebrità, gli ultra-ricchi e i viaggiatori di fascia alta. Questo tratto leggendario del Costa Smeralda è noto per i suoi villaggi di lusso, gli hotel iconici e l'affascinante vita notturna.

Il bellezza naturale della zona ha ispirato architetti e designer di fama mondiale a creare resort e residenze in caratteristico stile mediterraneo utilizzando materiali locali e architettura tradizionale. Villaggi come Porto Cervo sono diventati hub per avvistamenti di celebrità e avvistamento di yacht, con sfarzosi ristoranti sul lungomare, boutique di lusso e mega yacht attraccati nel porto turistico.

La costa vanta idilliaco spiagge di sabbia bianca fiancheggiata da stabilimenti balneari che si rivolgono all'élite. Lido di Porto Cervo offre lettini chic, servizio ombrelloni e cene sulla spiaggia. La spiaggia di Romazzino è nota per il windsurf e il kitesurf, mentre la Spiaggia del Principe offre splendide viste panoramiche.

La vita notturna raggiunge il suo apice nei mesi estivi in discoteche come Billionaire, Rituale, Sotto Vento, Phi Beach e altri. Una delle enclavi più esclusive è Poltu Quatu, immerso in un fiordo di granito naturale. Il villaggio e l'hotel di lusso qui sono stati progettati da Costa Smeraldaarchitetto preminente, Jean Claude Lesuiss, ed esemplificano l'eccezionale attenzione della zona al design e allo stile.

Dalla raffinata Piazzetta di Porto Cervo alle baie nascoste di Poltu Quatu e Baja Sardegna, il Costa La costa Smeralda offre un insieme ineguagliabile di bellezze naturali, maestria architettonica, opulenza di fascia alta e spiagge incontaminate. Rimane una delle destinazioni più ambite per il viaggiatore ricco ed esigente.

Visita la Sardegna VIP | Giro della Costa Smeralda

Le Isole della Maddalena: dalle antiche città portuali al rifugio di Garibaldi

La principale isola abitata del Arcipelago della Maddalena è La Maddalena stessa, sede di una bellissima città mediterranea con lo stesso nome. È separato dalla terraferma da uno stretto attraversato da un traghetto di 15 minuti da Palau. Qui puoi goderti l'atmosfera unica e lo spirito di un piccolo Città portuale italiana, con stradine, ristoranti tipici e bar.

La Maddalena è stata in passato sede delle principali basi del marina italiana, forze USA e NATO, e molti ufficiali militari si innamorarono così tanto della bellezza e dello stile di vita dell'isola che, dopo la chiusura della base militare, decisero di rimanervi definitivamente, facendo di La Maddalena una delle città più internazionali della Sardegna.

Un'altra isola dell'arcipelago, Caprera, divenne la dimora e l'ultimo rifugio del leggendario generale italiano ed eroe Giuseppe Garibaldi, che amava la Sardegna e trascorse gli ultimi anni della sua vita nella sua casa sull'isola di Caprera, oggi museo dedicato a Garibaldi. Caprera offre ai visitatori la possibilità di sperimentare lo stile di vita semplice di Garibaldi e l'abbraccio della natura proprio nei luoghi in cui visse.

19B8F49E C275 4C31 89E1 8FC287DB7CD7

La vostra vacanza in Sardegna su misura per voi è solo una conversazione amichevole

Raccontateci come possiamo realizzare i vostri sogni di viaggi di lusso nel Mediterraneo

it_ITIT